Il nuovo sito B2C di Cattolica Assicurazioni

È online il nuovo sito B2C di Cattolica Assicurazioni, realizzato grazie al sinergico lavoro dei team di Ariadne Group e del cliente.
I capisaldi del progetto: rivedere il design UX/UI in chiave moderna garantendo la all'utente massima sicurezza e velocità di navigazione.

Sotto la guida del PMO Marco Re, i team UX e UI di Ariadne Digital ed Eighty Twenty si sono occupati delle fasi di ricerca, analisi e progettazione UX, da un lato, e realizzazione creativa della UI con Design System, dall’altro.

Una volta realizzato il prototipo, il team del Competence Center Headless JAMStack di Ariadne IT si è occupato dello sviluppo web.
Per questo progetto è stata scelta la tecnologia headless che ha permesso di disaccoppiare il CMS basato su Liferay DXP (di cui Ariadne è Platinum Partner dal 2016) con l'erogazione del front-end. Questa soluzione garantisce i massimi livelli di sicurezza, performance e scalabilità, in perfetto allineamento con le esigenze del cliente.

Per l'erogazione del portale il Team Cloud di Ariadne IT si è occupato della progettazione dell'infrastruttura completamente basata su servizi Amazon AWS.

"La trasformazione digitale passa anche da progetti che devono consentire al business di concentrarsi sugli obiettivi di comunicazione e conversione, nella serenità di potersi affidare ad un substrato tecnologico sicuro e veloce. Questo è stato il mindset con cui abbiamo voluto guidare il progetto"- afferma Marco Re, PMO del Gruppo Ariadne.

Cattolica Assicurazioni è cliente dal 2016 e in questi anni ha affidato ad Ariadne diversi progetti tra cui la intranet di gruppo, il sito istituzionale e altri siti secondari. "La fiducia che i nostri clienti ci dimostrano riconfermandoci come loro partner per la Digital Transformation da molti anni, è motivo di grande orgoglio per noi" afferma Marcello Ricotti, CEO di Ariadne Group "e dimostra il fatto che la competenza e la serietà delle persone insieme con la qualità del lavoro svolto è un grande valore per i nostri clienti".